Il mare e gli effetti sulla salute

Pensiamo al mare e subito la mente ci porta ai tuffi, alle capriole, ai castelli di sabbia ed alle lunghe passeggiate sulla battigia ma il profumo dell’acqua salmastra e i raggi del sole hanno tantissimi benefici sulla salute, tanto da essere considerato terapeutico sia da un punto di vista fisico che psicologico.

Il mare e il sole sono potenti antidepressivi naturali. Trascorrere qualche giorno in riva al mare permette di migliorare l’umore. Non è a caso che le persone che vivono nei paesi freddi, dove la visibilità del sole è poco frequente, tendono ad essere più tristi ed avere maggior prossibilità di cadere in depressione.

Passeggiare sulla sabbia, con il mare che ti accarezza delicatamente i piedi, è un ottimo metodo antistress. Inoltre la sabbia bagnata ha anche la capacità di massaggiare e stimolare le terminazioni nervose, regalando sensazioni positive al corpo ed allo spirito.

Ascoltare il rumore del mare infrangersi sulla riva, ha effetti calmanti e aiuta a combattere l’ansia, permettendo il rilascio di serotonina e dopamina.

Camminare dentro l’acqua a livello delle cosce, aiuta a combattere la ritenzione idrica. Inoltre, l’energia necessaria per camminare contro l’attrito dell’acqua è maggiore rispetto ad una passeggiata normale, aiutando la tonicità muscolare e favorendo la perdita di peso.

La Vitamina D presente nei raggi solari, i sali minerali nell’acqua salata, lo iodio nell’aria di mare sono tutti elementi che favoriscono il rafforzamento delle difese immunitarie.

Grazie allo iodio ed alla grande quantità di sali minerali, l’aria di mare favorisce la guarigione da raffreddori o altre malattie respiratorie, migliorando notevolmente il funzionamento di bronchi e polmoni.

Il mare porta inevitabilmente ad intensificare l’attività fisica: una bella nuotata, una passeggiata, una partita a beach volley e si torna inevitabilmente a casa stanchi ma soddisfatti. Ciò permetterà di migliorare il riposo notturno, senza pensieri e pronti ad iniziare una nuova giornata.

La sabbia bagnata, massaggiata sulla pelle, agisce come esfoliante naturale, contribuendo alla rimozione delle cellule morte e favorendo l’elasticità della cute.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: